domenica 16 giugno 2013

PASTA AL PESTO LIGHT MOLTO LIGHT

Nel pomeriggio ho innaffiato le mie belle piante sul mio balcone,tra cui una di basilico che sta venendo su e ha delle foglie molto grandi,così l'ho potata un pò,ho lavato le foglie e messe ad asciugare su un canovaccio.
Stasera dovendomi preparare la cena....guardando le fogliolone di basilico,mi sono detta:"Perchè non un bel pesto per condire la pasta?"
Solo che essendo a dieta di fare un bel pesto tradizionale non se ne parlava e allora mi sono ingegnata e ho creato un pesto light very light ^_^.
Vi metto qui di seguito la ricetta della mia "Pasta al pesto light molto light".

-INGREDIENTI per 1 persona-

- 2 rondelle di pasta Shirataki di Zen Pasta:
Potete acquistare online qui e vi avviso costa un pochino.

La particolarità di questa pasta è che è essiccata per cui un pacco da 10 rondelle di shirataki corrispondono ad un kg di shirataki venduta nella sua acqua e debbo dire che anche la qualità e il sapore,avendo provato quella Dukan,è decisamente superiore,i fili di pasta sono più grossi e consistenti,reggono meglio la cottura e se si vogliono mangiare al dente(si fa per dire) basta tenerli a mollo in acqua che bolle per un paio di minuti,rispetto ai 7 tradizionali che consigliano per la loro cottura.
Non scuociono e li si può condire come meglio pare e piace.


- 15 foglie di basilico grandi,lavato e asciutto 

- 2 manciate abbondanti di Parmigiano Reggiano o Grana Padano 

- 2 spruzzate di aglio secco(io avevo questo ma va bene qualunque marca) 


- 2 misurini a contagocce di Olio di Vasellina per uso alimentare(va usato a crudo,ma in cottura ed è utilissimo per aiutare l'intestino e la sua azione di pulizia *_^) 

- sale Q.B.

Niente pinoli,perchè se non ricordo male non sono contemplati nel programma Dukan e,tra l'altro nemmeno ne avevo in casa OoO,ma se li avete e non siete a dieta stretta,beh aggiungeteli perchè completeranno il sapore.

- acqua per emulsionare ed amalgamare,acqua minerale da bere, Q.B:dovete regolarvi,in base alla resa e consistenza del pesto e regolatevi iniziando con un goccio d'acqua e mano l'aggiungete...Occhio e croce dovrebbe essere tra i 10/20 cl ma è una misura indicativa,dovrete regolarvi voi su quanta acqua aggiungere.


-PREPARAZIONE-

Prendete il minipimer o frullatore ad immersione e frullate fino a che il composto non risulterà omogeneo,considerando che gli ingredienti andranno inseriti in un boccale tutti insieme.
Ecco come dovrà essere 

Nel mentre mettete a bollire un pentolino con l'acqua per la pasta che cuocerà in pochi minuti(io l'ho tenuta per 4 minuti).
Scolatela per bene,perchè la pasta Shirataki tranniene acqua,ed unitela al pesto:amalgamate bene e......Buon Appetito:la Pasta al pesto light molto light è servita!!!!!



PS: Il sapore del pesto risulterà un pò dolciastro semplicemente perchè l'olio di vasellina è dolciastro di suo,ma vi assicuro che non da fastidio e non altera il gusto e compensa il sapore forte ed incisivo del pesto ^_^.





Fatti conoscere con Kreattiva

Natale 2013:Compra Handmade fatto con amore

Natale 2013:Compra Handmade fatto con amore

Valentine's Inspiration Linky Party

My Little Inspirations

Candy Blog di Eridhan

Very Inspiring Blogger Award

Very Inspiring Blogger Award
Very Inspiring Blogger Award

Premio Inspiring Blogger Awards 2013

Premio Inspiring Blogger Awards 2013
Amo la Natura,il Verde e l'Ecologia

Io partecipo a Easter Inspirations Linky Party by My Little Inspirations

My Little Inspirations